Scemari

It's so much more fun to be bad

Sento che stanno per essere raggiunte nuove e inviolate vette di insania.

—La scopa del sistema, David Foster Wallace

Se Berlusconi adesso parla bene dei giudici, allora tutti possono cambiare, anche i comunisti. 

Tedeschi in fibrillazione ( e ubriachi) già dalle 10 del mattino…. ed io con loro!

Il gel(at)o

Ma la pubblicità del cono cinquestelle Sammontana chi l’ha scritta, Fabio Volo?

Brasile - Germania

Mi sembra di aver capito che la Germania ha fatto una strage, e questa volta Hitler non c’entra. 

Poi per questa dirò 10 Ave Maria. 

Ho aspettato tanto a scriverti. Mi piaceva ricordare, nel corso della giornata, che ti avrei scritto una lettera.

—Amy Hempel, Ragioni per vivere

Una ragazza a mare ferma un venditore di gadget fluo per comprare un cerchietto bianco con un fiore più grande della sua testa. Le sta veramente male, nonostante si sia anche guardata allo specchio. Lo compra. Ne passa un altro, ne compra uno uguale arancione. Ne passa un altro, ne compra ancora un altro blu. Mi piace immaginare che li stia comprando tutti per togliere dal mercato uno scempio del genere.

Cake-ate

Credo nelle torte fatte con uova, burro e farina. Credo nelle rovesciate nel cioccolato fuso e nella pioggia di zucchero a velo. Credo nel forno a 180 gradi. Credo che non ci sia spazio per i pupazzi, le scritte, i volti gelatinati. Credo di avere dei pregiudizi nei confronti del cake design. Credo che ognuno di noi si meriterebbe un pan di spagna migliore, almeno finchè non si gonfia e sta in piedi da solo. Credo che ognuno si faccia il giro, e poi abbandona il piattino sul primo piano d’appoggio senza dire niente a nessuno. Credo che non sia tutto qua, però prima di credere nel marshmallow, dovreste fare i conti con lo zucchero. Credo che prima di farvi una famiglia, dovreste farvi i conti su quanto vi costa un capriccio del genere. Ma credo che alla fine per voi basta che viene bene in foto, che cazzo ve ne fotte che fa schifo.

La confusione nasce dalla mancanza di sensazioni autentiche.

—Amy Hempel, Ragioni per vivere